Colle di Val d’Elsa

Distribuita su tre livelli digradanti, Colle Val d’Elsa fu fiorente borgo medievale e rinascimentale.
Un tempo divisa in Borgo, Castello e Piano mantiene oggi una netta divisione tra Colle Alta e Colle Basso.
Colle Alta, sorta sul luogo dell’antico castello di Piticciano, ospita numerosi palazzi nobiliari del ‘300 e del ‘500 e la  casa-torre di Arnolfo di Cambio al quale è stata dedicata un’ampia e porticata piazza in quella Colle Bassa che accoglie la duecentesca chiesa di S. Agostino, progettata da Antonio da Sangallo il Vecchio e custode di opere del Ghirlandaio.
 

Continuando la navigazione o scorrendo verso il basso, autorizzi l'uso dei cookies. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi