San Vincenzo

San Vincenzo

San Vincenzo si affaccia sulla famosa Costa degli Etruschi, tratto particolarmente suggestivo del litorale toscano che vanta splendide spiagge di sabbia e borghi di antichissima origine medievale.
Il paese gode di una posizione strategica che non sfuggì né ad Etruschi né a Romani, questi ultimi furono però i primi a costruirci un villaggio con sbocco diretto sul mare.
Da sempre territorio conteso fra più città della Toscana, San Vincenzo venne occupato prima dai pisani e poi dai fiorentini. Nel 1505 il paese fu teatro di uno storico scontro tra questi due eserciti che i Medici vollero poi immortalare per sempre in un dipinto esposto a Palazzo Vecchio.
Oggi San Vincenzo è un’ambita meta di vacanza estiva le cui spiagge attirano moltissimi visitatori da ogni parte d’Italia. Il mare di San Vincenzo è premiato con il riconoscimento europeo della Bandiera Blu per la qualità ambientale e la qualità dei servizi disponibili per i turisti. Nelle sue vicinanze si trova anche l’area protetta del Parco Naturale Costiero di Rimigliano, una macchia verde e selvaggia che separa la spiaggia di sabbia dalla strada diretta in paese. Il parco è ricco di sentieri che fanno capo ad una larga strada sterrata che lo attraversa per interno. La fitta rete di sentieri viene utilizzata per escursioni a piedi, in bicicletta e a cavallo.
Nell’immediato entroterra di San Vincenzo si incontrano numerosi piccoli borghi nati nel medioevo e rimasti pressoché immutati nel tempo. Si raggiungono facilmente in auto o in bici, per chi ama pedalare molto, e permettono una profonda immersione nella tradizionale e nella cultura di questa parte di Toscana.

Continuando la navigazione o scorrendo verso il basso, autorizzi l'uso dei cookies. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi