Capoliveri

Capoliveri

Capoliveri si trova nella parte sud-orientale dell’Isola d’Elba alle pendici del Monte Calamita, luogo ricco di minerali.
Abitato fin dall’antichità da Etruschi e Romani, questo piccolo borgo è diventato un’ambita meta turistica estiva che offre servizi all’avanguardia, splendidi panorami e cucina di eccellenza.
Nel territorio di Capoliveri sono comprese numerose calette e spiagge dalla sabbia fine e morbida come la famosa Cala dell’Innamorata, una delle più belle e grandi di tutta l’isola. Si può raggiungere la spiaggia anche lungo una meravigliosa strada panoramica che partendo dal centro storico del paese passa sopra al Golfo della Stella e riscende verso il mare.
Dal litorale si ha una perfetta visuale del borgo, della montagna che lo sovrasta e dei vigneti che lo circondano. In effetti, l’attività vitivinicola di Capoliveri ha avuto origine in epoca romana ed oggi è ben nota in tutta l’isola.
Oltre allo scenografico borgo fortificato da cui ha avuto origine il paese, con archi e vicoli in pietra, a Capoliveri si trovano anche diversi luoghi d’interesse storico ed artistico. E’ il caso del Santuario della Madonna delle Grazie, un’edificio del XVII secolo in cui nel ‘700 si rifugiarono numerosi monaci francesi in fuga dalla rivoluzione. Ed anche del Forte Focardo, una fortezza costiera fatta costruire nel 1678 e rimasta in funzione fino all’800, oggi è stato trasformato in faro.

Continuando la navigazione o scorrendo verso il basso, autorizzi l'uso dei cookies. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi