Monterotondo Marittimo

Monterotondo Marittimo

Sviluppatosi in epoca medievale come possedimento della vicina Abbazia di Monteverdi, il piccolo paese di Monterotondo Marittimo ha conservato intatto l’originale struttura urbana del periodo in cui fu fondato.
Camminando per gli stretti vicoli che caratterizzano il centro storico, l’atmosfera è proprio quella tipica di un antico borgo medievale. Nella parte alta del paese si trovano i ruderi della Rocca degli Alberti, una fortificazione del Medioevo costruita dai signori locali, ma anche nei dintorni della cittadina sono rimaste in piedi molte testimonianze architettoniche del passato. E’ il caso della Chiesa di Santa Croce, in stile romanico-gotico, e dei resti del Castello di Cugnano, il sito archeologico più importante del territorio comunale.
Nonostante la posizione strategica e il meraviglioso paesaggio collinare che la circonda, Monterotondo non ha ancora conosciuto il fenomeno del turismo di massa. Si pone quindi come un’oasi ideale per chi durante le vacanze cerca un rifugio di pace e tranquillità lontano dal caos cittadino.
Il territorio è perfetto per escursioni e gite all’aria aperta volte alla scoperta degli scorci panoramici più belli sulla campagna maremmana. Trekking e mountain-bike sono due attività ideali per apprezzare al meglio ciò che il territorio ha da offrire: natura incontaminata, profumo di erbe aromatiche spontanee lungo i sentieri, gastronomia di eccellenza, lo spettacolo unico dei geyser, laghetti di acqua termale ed altri fenomeni geotermici.

Continuando la navigazione o scorrendo verso il basso, autorizzi l'uso dei cookies. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi