San Quirico d’Orcia

Antico borgo adagiato su un’altura, San Quirico d’Orcia fu un’importante tappa sulla Via Francigena che ancora oggi  taglia nettamente in due il paese.
Circondato da un’imponente cinta muraria, coronata da ben 14 torri, San Quirico incanta i turisti con la sua Collegiata, dal bel portale romanico e la Chiesa di San Francesco, sul cui altare maggiore domina una bella Madonna robbiana, terracotta che vede la Madonna ritratta con un libro sotto il braccio … raffigurazione decisamente insolita e terrena!
Ma il luogo più magico si scopre con gli Orti Leonini, una sorta di “giardino segreto” nascosto dalle mura, prototipo dei giardini all’italiana del cinquecento, annualmente sede di esposizioni di scultura contemporanea.
 


COMMENTS