Santa Croce sull’Arno

Importante polo toscano per la concia delle pelli, Santa Croce sull’Arno conobbe il massimo del suo sviluppo nell’800, quando sul suo territorio operavano ben 37 stabilimenti che lavorano le pelli provenienti dall’America Latina, dall’Etiopia e dall’India.


COMMENTS