Scarlino

Scarlino

Scarlino si affaccia sul tratto di costa maremmana nota come la Costa degli Etruschi per via degli importanti ritrovamenti di tombe e città relativi a quel popolo.
Anche nel territorio di Scarlino sono state rinvenute tracce di necropoli etrusche e persino alcuni manufatti romani che testimoniano una vivace attività portuale e commerciale già prima del Medioevo.
Prima di svilupparsi come borgo marinaro, Scarlino era solo un baluardo difensivo della famiglia Aldobrandeschi di Grosseto. A loro si deve la costruzione della Rocca che tuttoggi domina il profilo della città.
Dalla sua altezza è possibile ammirare una vasta porzione di costa ed un bellissimo panorama sulle colline dell’entroterra.
Nel centro storico sono da visitare anche la Chiesa di San Donato del XV secolo ed il Palazzo Comunale del 1200. Lungo le vie cittadini ci si imbatte inoltre in moltissimi altri edifici signorili e palazzi storici come il Palazzo del Conte, antica residenza di Ildebrandino Aldobrandeschi passato alla storia come il “Conte Rosso”.
Scarlino si trova stretto tra la spiaggia, le scogliere e la fitta vegetazione mediterranea della campagna che comincia subito alle spalle della spiaggia. Il territorio del comune vanta alcuni luoghi paradisiaci come Cala Violina e Cala Martina, due aree incontaminate raggiungibili soltanto a piedi percorrendo un sentiero attraverso il verde della pineta costiera.



COMMENTS