Arcidosso

Arcidosso

Situato a circa metà strada tra Firenze e Grosseto, alla pendici del Monte Amiata, Arcidosso è un borgo storico di antichissime origini.
Se ne ha notizia già nel XII secolo quando risultava in possesso della famiglia Aldobrandeschi. A loro si deve la fortificazione e l’ampliamento del castello posto proprio al centro della cittadina.
Nel Medioevo, sotto il controllo dei Medici di Firenze, Arcidosso fu nominata capitale amministrativa di tutti i piccoli borghi posti sul Monte Amiata ed arrivò a contare ben 12.000 abitanti.
La più antica chiesa di Arcidosso è quella intitolata a San Niccolò. L’edificio fu completato nel XII secolo ed era inizialmente composto da un’unica navata. Alla chiesa fu poi aggiunto l’Oratorio di Santa Croce.
Ancora più antiche sono le mura cittadine che proteggevano il borgo dagli attacchi nemici. Gran parte delle mura sono oggi state inglobate in case ed altri edifici del centro storico, ma in alcuni tratti sono ancora ben riconoscibili. Si distinguono in particolare le tre porte di accesso: Porta di Castello, Porta dell’Orologio e Porta Talassese.
Al centro del borgo spicca invece la Rocca Aldobrandesca, costruita dai longobardi nel lontano 860 e ristrutturata nel medioevo. Si compone di due fabbricati a pianta quadrata e da una torre, la Torre Maestra, che si innalza su tutto il paese permettendo ai visitatori di ammirare i tetti di Arcidosso e tutta la meravigliosa campagna circostante.



Toscana Estate Consulting

Toscana Estate Consulting

La nostra agenzia immobiliare lavora con successo in Toscana ed in Umbria, parliamo italiano, ingles...
Ristorante Pizzeria Il Covo

Ristorante Pizzeria Il Covo

Il Covo ...delle tradizioni, il luogo dove si racchiudono, si conservano e si ripropongono le ri...

COMMENTS