Campi Bisenzio

Campi Bisenzio

A pochi km da Prato e Firenze, Campi Bisenzio è interamente attraversato dal fiume Bisenzio e circondato da vasti appezzamenti coltivati, un tempo utilizzati come territorio di caccia dai nobili locali.
Il primo nucleo abitato di Campi sorse come piccola roccaforte a difesa di uno strategico ponte sul fiume, il villaggio era dunque dotato di mura difensive in pietra di cui però sono rimasti solo pochi resti.
A partire dal XIV secolo le famiglie fiorentine più agiate cominciarono a costruire sul territorio di Campi Bisenzio grandi ville e residenze di campagna molto sfarzose in cui si trasferivano per periodi di riposo più o meno lunghi. Alcune di queste hanno resistito alla prova del tempo e sono ancora presenti: come la Villa Il Palagio appartenuto alla potente famiglia degli Strozzi.
Campi Bisenzio è ricca di chiese ed altre architetture religiose costruite tra il IX ed il XIV secolo. Sicuramente la più antica è la Chiesa di San Donnino citata in alcuni scritti già nell’anno 852 e più volte ristrutturata nel corso del tempo.
Risale invece al ‘300 l’imponente Rocca Strozzi, una costruzione a base quadrangolare a cui si affianca un torrione. La rocca è il simbolo della Campi Bisenzio medievale.
La cucina tradizionale del paese vanta ricette molto gustose quanto antiche. E’ il caso del sugo di pecora utilizzato per condire la pasta, della frittata con il lesso avanzato e delle “campigiane”, paste dolci di forma rotonda e ripiene di crema.



Hotel Casci

Hotel Casci

L'hotel Casci è un albergo a conduzione familiare situato nel cuore del centro storico di Firen...
Appartamenti Resort Villa Rosa

Appartamenti Resort Villa Rosa

Villa Rosa sorge sulla strada che da Panzano porta verso Radda in Chianti, offre bellissime ...
Affittacamere Antica Casa Naldi

Affittacamere Antica Casa Naldi

Affascinante B&B affittacamere in una casa del 1400, racchiusa nel cuore del incantevole bor...

COMMENTS