Borgo San Lorenzo

Borgo San Lorenzo

Situato al centro del Mugello, circondato da verdi colline e fitti boschi popolati da cinghiali, volpi e caprioli, Borgo San Lorenzo nasce come piccolo insediamento romano col nome di Anneianum.
Nel Medioevo il villaggio si trasformò in una borgata raccolta attorno alla corte dei Conti Ubaldini, che amministravano queste terre, e si legò a Firenze restandogli vicino fino all’Unità d’Italia.
Borgo San Lorenzo è un importante centro agricolo e industriale del Mugello con collegamenti viari diretti verso Firenze, Bologna e Faenza. E’ un centro di riferimento per tutto il territorio per esigenze lavorative, scolastiche e amministrative.
Sul territorio di Borgo San Lorenzo sono sparse numerose chiese, pievi, conventi, abbazie e oratori alcuni dei quali davvero molto antichi e risalenti al periodo compreso tra il V ed il VI secolo. E’ il caso della Chiesa di San Giovanni Maggiore situata a circa 3 km dal centro storico cittadino, e della Pieve di San Lorenzo datata 941 DC. Quest’ultima si pone tra gli edifici religiosi più antichi della provincia di Firenze.
All’interno di tali architetture religiose si possono ammirare varie opere d’arte a tema sacro: dipinti e sculture di un certo pregio che vengono restaurate periodicamente.
Nel centro storico di Borgo San Lorenzo si sono invece conservati in ottime condizioni il Palazzo Pretorio ed il Palazzo del Podestà, che oggi ospita rispettivamente il comune la biblioteca.


Hotel Casci

Hotel Casci

L'hotel Casci è un albergo a conduzione familiare situato nel cuore del centro storico di Firen...

COMMENTS